Il colore dell’arte portatore di armonia

(di Tiziana Vernola) – febbraio 2019

“Sto chiuso tutto il giorno, respiro la stessa aria, la stessa puzza de fogna che stava dentro a quei reparti, facevo la stessa vita che fanno i pazienti per cui… io infermiere so’ matto come loro. Questa è l’istituzione”. (Dal docu-film Padiglione 25)

La Legge Basaglia (Legge 13 maggio 1978, n.180 – “Accertamenti e trattamenti sanitari volontari e obbligatori”) arriva infatti al culmine di una rivoluzione culturale esplosa il 13 maggio 1978, data in cui vengono chiusi i manicomi, luoghi di degrado e violenza fisica e psicologica, somministrata ai danni di persone che invece di essere recuperate e curate nel rispetto della loro dignità e potenzialità, venivano maltrattate al limite della sopportazione umana.
Questa legge, segna un cambiamento epocale, perché portando alla chiusura dei manicomi ha segnato una svolta nel mondo dell’assistenza ai pazienti psichiatrici, un distacco con il passato dalla quale non si può che proseguire sulla via della ricerca e del rispetto della dignità.  “Perché aprire l’Istituzione non è aprire una porta, ma la nostra testa di fronte a questo malato”.

Il gardanne – Paul Cezanne

Oggi, 40 anni dopo, sulla scia di questo cambiamento di prospettiva, è stato inoltre implementato il “dialogo” tra struttura che ospita, e il malato, sia durante la sua degenza, sia nel suo espletare attività burocratiche come prendere appuntamento per una visita.
In questa ottica un intervento cromatico adatto e un arredamento con quadri o fotografie che abbiano appropriate caratteristiche cromatiche ed immagini evocatrici di una armonia interna, in tali strutture, ha un potere terapeutico aggiuntivo, e può favorire e accelerare il recupero della salute, facilitando uno stato di benessere psicofisico.
La scelta di quadri che ritraggono paesaggi, come quelli di Cezanne per esempio, o fotografie su pareti colorate, non è casuale, in quanto diversi studi scientifici hanno evidenziato come alcuni colori e determinate immagini rappresentate, possano essere più adatte di altre, quando si voglia non solo mettere a proprio agio una paziente, ma soprattutto creare una condizione psicologica armonica e serena, in cui ci si possa sentire meglio in contatto con le proprie emozioni, che divengono più vive, presenti, energetiche, e tollerabili.

 
La casa blu – Marc Chagall

Infatti, non è solo la quantità di luce presente nell’ambiente a favorire l’armonia corpo – mente e il comfort, bensì la corretta distribuzione dei colori e delle opere artistiche presenti nelle strutture che ospitano il malato, e dei rapporti delle stesse con le superfici adiacenti.
L’arte può quindi coi suoi colori e forme, condizionare profondamente e positivamente un soggetto, dato che, a differenza del “sogno”, quest’ultima, così come il motto di spirito, è un prodotto sociale: “essa si avvale di una particolare concezione del mondo e si colloca in un sistema culturale sociale che determina i modi della produzione e della ricezione di significati”.
L’esperienza dell’essere a contatto con i quadri costituisce un’esperienza esistenziale poiché permette al soggetto di entrare in contatto con parti profonde del proprio se, portatrici di armonia e bellezza psichica, talora sconosciute, che si sia fruitore o artista.
Per esempio, quest’ultimo, per Freud, è colui che si distacca dalla realtà poiché non riesce ad adattarsi alla rinuncia e al soddisfacimento pulsionale che la realtà pretende, e lascia che i suoi desideri di amore e di fama si concretizzino nella fantasia della sua produzione artistica.

“L’artista rivolge la propria attenzione all’inconscio nella sua psiche, spia la sua possibilità di sviluppo e ne da un’espressione artistica, in luogo di reprimerla con la critica cosciente” (Freud, 1907).

Annunci

Distribuiamo in esclusiva sul territorio italiano tutti i prodotti e servizi legati al sistema NCS – Natural Colour System®©. NCS – Natural Colour System®© è un sistema logico di ordinamento dei colori che si fonda cu come questi vengono percepito dall'uomo.

Tagged with: , , , , , , , , , , ,
Pubblicato su Psicologia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Scopri i licenziatari della settimana
Scopri il rivenditore della settimana
Archivio
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: